La normativa regionale

La normativa sull'apprendistato ed i tirocini in Regione Campania

Normativa Regionale - Apprendistato
Per recepire la nuova normativa dell’apprendistato (Testo Unico dell’Apprendistato – D. Lgs 167/2011), la Regione Campania ha emanato la Legge Regionale 20/2012 con la quale vengono sanciti i principi relativi all’assunzione e formazione di apprendisti.

Tipologie di apprendistato

Apprendistato per la qualifica ed il diploma professionale
Obiettivo: assolvimento dell’obbligo scolastico attraverso l’acquisizione di un diploma o di una qualifica professionale
Chi può essere assunto?
Giovani tra i 15 e i 25 anni oppure
lavoratori in mobilità senza limiti di età
Quanto dura?
Non più di 3 anni, incrementabili a 4 per il diploma regionale quadriennale
Quanto dura la formazione?
400 ore annue

Apprendistato professionalizzante
Obiettivi: acquisizione di una qualifica professionale
Chi può essere assunto?
Giovani tra i 18 e i 29 anni, oppure:
disoccupati di lunga durata (ai sensi della L. 407/90) fino a 32 anni lavoratori in mobilità senza limiti di età
Quanto dura?
3 anni, incrementabili a 5 per le figure professionali dell’artigianato
Quanto dura la formazione?
La durata è stabilita dalla contrattazione collettiva nazionale che avrà recepito il nuovo testo unico

Apprendistato di alta formazione e ricerca
Obiettivi: per il conseguimento di un diploma di istruzione secondaria superiore, di titoli di studio universitari e della alta formazione compresi i dottorati di ricerca, per la specializzazione tecnica superiore e per il praticantato
Chi può essere assunto?
Giovani tra i 18 e i 29 anni, oppure disoccupati di lunga durata (ai sensi della L. 407/90) fino a 35 anni
lavoratori in mobilità senza limiti di età
Quanto dura il contratto? E la formazione?
Tali aspetti saranno stabiliti a seguito di accordi tra Regione e Sistema di istruzione e formazione con successivo atto amministrativo
 
Normativa Regionale - Tirocini/Stage
Per recepire la nuova normativa del Tirocinio (L. 24 giugno 1997, n. 196 art. 18: “Tirocini formativi e di orientamento” e s.s. regolamentati dal D.M. 25 marzo 1998, n. 142), la Regione Campania ha emanato la L.R. 18 novembre 2009, n. 14, art. 54, comma 1,lett. b) – Disposizioni regionali per la formazione professionale), in attuazione dell’articolo 50, co. 2, della legge regionale 18 novembre 2009, n. 14 (Testo Unico della normativa della Regione Campania in materia di lavoro e formazione professionale per lapromozione della qualità del lavoro), col quale viene sancito che:

I tirocini sono definiti in:

  • Tirocini formativi e di orientamento, volti a favorire le scelte professionali e l’inserimento dei giovani alla fine di un percorso di studi entro e non oltre 12 mesi nel mondo del lavoro.
  • Tirocini di inserimento e reinserimento, volti a favorire percorsi di inserimento/reinserimento nel mondo del lavoro. Sono rivolti a disoccupati/inoccupati, a lavoratori sospesi in regime CIG per un periodo di almeno sei mesi.

La durata di un tirocinio non deve essere inferiore a 1 mese e non deve essere superiore a:

  • 6 mesi per i tirocini formativi e di orientamento;
  • 12 mesi per i tirocini di inserimento e reinserimento;
  • 12 mesi per i tirocini stipulati in favore di persone svantaggiate;
  • 24 mesi per i tirocini in favore di soggetti disabili, ai sensi dell’articolo 1, comma 1, della legge n. 68

Il tirocinante può interrompere il tirocinio in qualsiasi momento dandone comunicazione scritta.

Indennità di partecipazione
Per la partecipazione allo stage, in Regione Campania, al tirocinante è dovuto un’indennità che è definita dalle parti ed inserita nella convenzione che, in ogni caso, non potrà essere inferiore a € 400 mensili.
Per informazioni contatta i nostri recapiti:
tel. 081 19327543
o invia una mail a info@sportelloapprendistato.it

Per informazioni contatta i nostri recapiti: tel. 081 8715396 o invia una mail a info@sportelloapprendistato.it

Richiedi Info via mail

o altro recapito telefonico
Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento EU 2016/679 ed in conformità alle prescrizioni del D.Lgs. 196/03 e s.m.i. per le seguenti finalità:  1) Ricevere informazioni  2) Essere contattato a mezzo mail e/o telefono